La Verità Su Di Amido Bloccanti

No Comments

Uncategorized

Quando si sta cercando di capannone libbre e la bilancia non si muove nella direzione giusta, si può essere tentati di provare qualcosa di diverso, come un non-prescrizione di perdita di peso supplemento.

Alcuni di questi integratori sono chiamati “amido bloccanti” o “carboidrati bloccanti.” Può sembrare una buona opzione perché hanno la pretesa di mantenere gli amidi, e le calorie, trova in loro, di essere digerito.

Ma non è molto semplice. Se stai pensando di provare per la perdita di peso, tenere a mente che le richieste di questi prodotti non sono basate su prove scientifiche. Tuttavia, se si utilizza in combinazione con una buona dieta e programma di esercizio fisico, può aiutare a perdere peso.

Quali Sono Amido Bloccanti?Quali Sono Amido Bloccanti?

Amidi sono carboidrati complessi che non possono essere assorbiti a meno che in primo luogo sono ripartiti per l’enzima digestivo amilasi. Amilasi inibitori, chiamato anche amido bloccanti, prevenire gli amidi da essere assorbito dal corpo. Quando amilasi è bloccato, questi carboidrati passa attraverso il corpo senza essere assimilate, in modo da non assorbire le calorie.

Alcuni di amido bloccanti bisogno di una prescrizione. Essi sono chiamati acarbose (Precose), e miglitol (Glyset). Questi sono utilizzati come trattamenti di zucchero nel sangue di controllo nelle persone con diabete di tipo 2.

Ci sono anche amido bloccanti che sono venduti senza prescrizione medica come integratori.

Qual è la differenza?Qual è la differenza?

Farmaci da prescrizione per dimostrare la FDA che sono sicuri ed efficaci. I supplementi non. Si può anche essere sicuri di che cosa è in un supplemento.

Alcuni integratori possono avere non quotati ingredienti, forse stimolanti, che potrebbe essere pericoloso per le persone con diabete, dice Kathleen Dungan, MD, un endocrinologo presso la Ohio State University.

Prescrizione versioni non hanno di questi ingredienti, in modo che essi tendono ad essere più sicuro.

La FDA ha inviato lettere di avvertimento ai produttori di non-prescrizione di amido bloccanti in passato, dicendo che i loro richieste di marketing sono fuorvianti.

Se stai pensando di utilizzare qualsiasi prodotto commercializzato per la perdita di peso, si rivolga al medico o un dietista prima. Chiedetevi se sembra troppo bello per essere vero, e di essere scettico.

Funzionano?

Quando si tratta di spargimento di sterline, la prova non è chiaro. C’è poco dati per sostenere l’uso di integratori a base di erbe come carb bloccanti, Dungan dice.

Come per gli effetti collaterali, si potrebbe ottenere gas, gonfiore, crampi allo stomaco e diarrea, dice.

Mangiare Più FibraMangiare Più Fibra

C’è un’altra opzione se si sta cercando di gestire i livelli di zucchero nel sangue e perdere peso: Aggiungere fibra alla vostra dieta.

“Se volete completare la vostra dieta, si dovrebbe farlo naturalmente,” Dungan dice.

Iniziare sostituendo i carboidrati semplici con carboidrati complessi, dice. Cercare gli alimenti con un basso indice glicemico (GI), che tendono ad avere la fibra per aiutare a sentirsi più piena più a lungo.

Basso indice glicemico alimenti che sono ricchi di fibre includono cereali integrali, verdure a foglia, la maggior parte dei frutti e legumi.

Gli uomini dovrebbero ottenere 30-38 grammi di fibra ogni giorno, e le donne dovrebbero mirare a 25 grammi. Ma la maggior parte delle persone ottenere solo circa 16 grammi al giorno.

Parlate con il vostro medico su eventuali integratori che stai prendendo in considerazione, e anche quanto la fibra si dovrebbe ottenere per aiutare a gestire il diabete.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *